Tantissime idee per un Halloween eco-sostenibile!

Oggi è il 31 ottobre e negli Stati Uniti e in Inghilterra si festeggia la notte di Halloween. In realtà questa festività è diventata popolare anche nel resto del mondo. Festività simile, ma non la stessa, ricorre nello stesso periodo in Messico, dove si celebra “Los Dias de los muertos”.
Diversamente in Italia invece vediamo la ricorrenza di Ogni Santi.

Halloween è una ricorrenza anglosassone che pian piano ha incuriosito tutto il mondo e, con la complicità della globalizzazione e dei social network che hanno ampliato la cassa di risonanza del “trick or treat”,  ha oltrepassato mari e monti e portando nelle case di tutti il divertimento di decorare le case con fantasmi e zucche e creare dei simpatici costumi “spaventosi”.

Vi piacerebbe ricevere dei consigli per celebrare questa festa rispettando l’ambiente che ci circonda?

Il riciclo creativo è sempre la soluzione preferita fino ad arrivare alla scelta delle zucche “a chilometro zero”. Sul sito statunitense del WWF sono stati inseriti tanti piccoli suggerimenti per rendere il tuo Halloween eco-friendly!

Il colore tipico della notte delle Streghe è chiaramente l’arancio zucca ma noi oggi vogliamo trasformare l’arancio in… verde!